Bonsangue Gabriele Diego

Gabriele Diego Bonsangue

Segni urbani di devozione

 

Segni urbani di devozione ha lo scopo di evidenziare il rapporto tra fede e cultura popolare. Le edicole votive dedicate a Sant’Agata sono il prodotto della devozione dei credenti verso la figura della patrona epossiedono sia un valore religioso che culturale. Nel 2009 la Soprintendenza dei Beni Culturali di Catania ha censito le edicole votive della città. Questo documento è stato il punto di partenza del progetto fotografico, e ha permesso di tracciare una mappa dei luoghi in cui si trovano le edicole agatine.

Partito da un lavoro di archiviazione, dall’intento documentativo, Segni urbani di devozione si è trasformato nel suo farsi, in un progetto di più ampio respiro, arrivando a contenere una visione che privilegia il taglio autoriale della fotografia.

Il momento scelto per lo scatto è la notte, in modo da poter fotografare le edicole con la propria illuminazione e per mantenere l’atmosfera dell’ambiente urbano notturno, così da far emergere l’elemento di fascinazione dato delle luci artificiali della città.