Cittadini

Annita Del Zoppo

Cittadini

 

Durante la festa di Sant’Agata, Catania si veste di bianco.
Tutto ha inizio nelle prime ore della mattina del 4 febbraio: la vestizione, l’attesa per la messa dell’aurora fino all’inizio della processione. Da questo momento ogni devoto inizia il proprio “viaggio” manifestando la personale fede in modo diverso: chi ininterrottamente tirando

il fercolo, chi portando in processione il cero votivo, chi seguendo in silenzio la processione. La devozione viene manifestata in preghiera, con un semplice sguardo o al grido di “Semu tutti devoti tutti, cittadini! Evviva Sant’Agata”.