Brevidistanze


Disegni a margine - Riflessioni semiserie sull'opera di Daniel Pennac

Brevidistanze è un progetto che nasce a Catania nel 2006 dalla collaborazione tra Andrea Mangione e Guè (Marco Mangione). Il nome deriva da una riflessione sull’arte, associabile anche alla vicinanza di idee e sensazioni che intercorre tra due fratelli gemelli.
Brevidistanze indaga le possibilità associative di diversi linguaggi espressivi, attraverso la formulazione di set installativi che favoriscono un rapporto dinamico con l’ambiente che li ospita, mediante l’utilizzo di tecniche manuali e strumenti digitali, sulla base di un ragionamento che costituisce la rappresentazione di una visione comune.
Nei progetti è visibile il desiderio di coabitare uno spazio espositivo, formulare un luogo unico per la rappresentazione di visioni multiple, che tendono a un insieme, dove Immagini ed elementi attivano un processo di espansione. Dispositivi scenici che offrono diverse possibilità di lettura, luoghi deputati che creano interazioni, associazioni possibili, nuovi collegamenti.

 
Durante la creazione di queste tavole, tradotte in digitale dopo un’estesa ricerca su carta, si è voluto stabilire un incontro con la narrativa di Daniel Pennac.
I due artisti hanno seguito i suggerimenti trovati nei suoi racconti, cercando con intuizioni personali di accostarsi in maniera leggera e disinvolta alle suggestioni dei suoi contenuti.
Sono emersi così slittamenti, trasparenze, sovrapposizioni, ritagli e forme libere, che raccontano di ambienti e atmosfere sospesi in una dimensione vagamente ludica.

Orari apertura

Dal 5 Marzo 2018

Dal Lunedì al Sabato
9:00 - 16:45

 

Spazio espositivo

Fon Art Gallery - Four Points by Sheraton Catania
Via Antonello da Messina, 45
Aci Castello — 95100 Catania, CT

Info

Per maggiori informazioni: segreteria@fondazioneoelle.com