Francesco lucifora
MY NEXT BOOK
2020

Quando ero adolescente desideravo vivere una situazione di guerra e di resistenza.
Oggi che qualcosa del genere si è palesato nella realtà quotidiana, il desiderio si è parzialmente placato, ma i pensieri sono diventati numericamente ingestibili. Dall’osservazione dei media e delle accresciute relazioni digitali ho percepito questi giorni di emergenza come una lunga situazione densa di promesse: promesse ecologiche, promesse di sostenibilità, promesse di soluzione, promesse di attenzione alle uguaglianze tra esseri umani. My next book (cover) è la mia promessa ed anche la modalità più efficace per mettere ordine (index) nella quantità di pensieri.

« 1 di 2 »