irene nobile
BETWEEN SCIENCE AND FAITH / TRA SCIENZA E FEDE
2020

La situazione che viviamo da ormai un po’ di mesi ha indubbiamente accomunato tutto il mondo ponendo la popolazione allo stesso livello. Chi non ha dovuto prestare il proprio servizio in prima linea è rimasto a casa trascorrendo questi giorni in modo più o meno comune a tutti. La gente di tutto il mondo ha avuto modo di riscoprirsi in cucina, nello sport, nei social. Le persone comuni sono diventate virali sul web, e i personaggi del mondo dello spettacolo ci hanno aperto le porte di casa loro, mostrandoci la loro quotidianità e la loro natura “umana” al di fuori dai riflettori. L’uomo non può fare molto per far fronte a questa situazione, se non rispettare le normative e riporre la propria fiducia a chi invece di competenza. Ed è qui che se vogliamo, la popolazione si divide. C’è infatti chi si affida alla scienza e quindi alla medicina e alla ricerca, chi invece preferisce affidarsi alla fede e alla preghiera, e chi magari invece trova l’equilibrio fra l’una e l’altra. E’ arrivata una pandemia e ci ha portato tutti allo stesso livello, soltanto le ideologie portano a diversificarci, tutto il resto è illusorio. Con queste mani giunte l’intento è quello di portare un messaggio comunque positivo, di unione e forza, indipendentemente da tutto, il sentimento positivo che ci rende tutti vicini, è quello della speranza.
« 1 di 2 »