maria chiara maffi & chiara giancamilli
BARCA A VELA
2020

In attesa che spiri un vento migliore, insieme culliamoci.

[Riflessione fotografica realizzata durante il periodo di quarantena da Covid-19]

“Barca a vela” è una ricerca fotografica realizzata esclusivamente tra le mura
domestiche, con la quale abbiamo voluto dar prova di come muta il rapporto tra le
persone, quando cause di forze maggiori (Covid-19) costringono a cambiare le
proprie abitudini.
Il contatto fisico, prima considerato naturale, viene meno.
Diviene privazione e lavora sul piano mentale, emozionale.
Le fotografie nascono per noi come venti spazi vuoti e sono le azioni giornaliere –
divenute ormai luogo comune – a riempire di vita questi spazi. Tutte le persone si
ritrovano a compiere gli stessi gesti, gli stessi rituali ed è proprio nella disarmante
somiglianza che ci ritroviamo ancora più uniti, seppur distanti.

« 1 di 2 »