paolo lisi

2020

Solo perché mi lascio guidare dalle tue labbra non vuol dire che non sia partecipe e testimone di questo secolo. Il mio sguardo sul mondo taglia rasente agli angoli e denuda ferite e dolore. Solo perché scrivo versi non vuol dire che sia immune dall’inganno. Anche adesso che mi inviti ad entrare nelle tue labbra: la stessa distanza tra amore e non amore.

Dalle fondamenta, Edizioni LE FARFALLE 2018

« 1 di 2 »